Il “filo rosso” che accompagnerà tutto l’anno scolastico al Santo Spirito, è la meraviglia per il dono della vita da accogliere e custodire. Il primo segno concreto è il defibrillatore, dono consegnatoci dalla SPAT, rappresentata dal signor Claudio Mungo. 

Gli alunni, anche se piccoli, ne hanno colto il profondo significato. I nostri “grandi” della scuola primaria, uniti ai “piccoli” del Moiso, partecipando alla Stra’n’Acqui hanno ricevuto in dono un defibrillatore, consegnatoci venerdì 22 settembre presso il salone dell’Istituto Santo Spirito.

Grazie all’associazione SPAT e ai suoi collaboratori, attenti a tutto ciò che può custodire la vita. Grazie agli insegnanti e ai genitori delle due scuole, sempre presenti ad ogni iniziativa; ma soprattutto grazie alla freschezza e all’entusiasmo degli alunni che sanno cogliere, nella loro semplicità, il valore di un piccolo strumento che può salvare la vita.

Pin It

Please publish modules in offcanvas position.